Tour Cascate del Niagara da New York

Collegamenti New York Cascate del Niagara

Situate al confine tra gli Stati Uniti e il Canada, le Cascate del Niagara americane si trovano nello Stato di New York e sono una meta ambita dai milioni di turisti che ogni anno visitano il nord – est degli Stati Uniti.

Distanza tra New York e le Cascate del Niagara

Sebbene si trovino ancora nello Stato omonimo, non è così facile e scontato raggiungere le Cascate del Niagara da New York, dal momento che si trovano a circa 660 chilometri di distanza dalla Grande Mela (411 miglia). Per coprire questa distanza con l’automobile ci vogliono più o meno 6 ore e mezza di viaggio.

Come raggiungere le Cascate del Niagara da New York

Ci sono diverse modalità per raggiungere le Cascate del Niagara da New York.

Le opzioni migliori sono sicuramente rappresentate dal treno e dall’aereo, ma non sono da escludere neanche l’autobus o l’automobile.

Vediamo insieme quali sono i mezzi di trasporto che si possono utilizzare per raggiungere le Niagara Falls.

I migliori tour per le CascateScoprili subito

Treno

Per andare da New York alle Cascate del Niagara in treno ci vogliono circa 9 ore.

La compagnia che serve la tratta New York – Niagara Falls è la Amtrak, con i treni dei servizi Maple Leaf ed Empire Service in partenza da Penn Station.

Il costo del biglietto parte dai $65 della tariffa Value e può arrivare fino a $123 con la tariffa Flexible; con la tariffa Premium il biglietto costa $97.

Bus

Raggiungere le Cascate del Niagara da New York con il bus è certamente un’opzione economica, ma non veloce, dal momento che il viaggio può durare dalle 9 alle 11 ore.

La maggioranza dei bus parte dal Port Authority Bus Terminal, a Manhattan, e arriva al Niagara Falls Bus Terminal (al 4555 di Erie Ave.) di Niagara Falls, in Ontario.

Le due maggiori compagnie che servono la tratta New York – Niagara Falls sono la Greyhound e la Trailways.

Il costo del biglietto parte da $54 per la Greyhound e da $69 per la Trailways.

Aereo

Viaggiare in aereo è sicuramente il modo più veloce per coprire la distanza tra New York e le Cascate del Niagara, dal momento che il volo dura appena un’ora. Anche considerando il traffico che si può incontrare nel raggiungere l’aeroporto, il tempo speso per le operazioni d’imbarco e il tempo necessario per raggiungere le Cascate del Niagara una volta atterrati, non si arriverà di sicuro ad impiegare le nove ore di viaggio necessarie per compiere il viaggio in bus o in treno.

Costo volo New York – Buffalo

L’aeroporto più vicino alle Cascate del Niagara americane è il Buffalo Niagara International Airport; partendo dal JFK, il costo minimo di un biglietto si aggira attorno ai $120.

Una volta giunti in aeroporto, è possibile usufruire del servizio shuttle ($22) per raggiungere le cascate.

Auto

Anche l’automobile è un valido mezzo di trasporto per raggiungere le Cascate del Niagara: seppure il viaggio è piuttosto lungo e il tempo di percorrenza possa aumentare a causa di traffico e rallentamenti, arrivare alle Cascate del Niagara con l’auto ha il vantaggio di consentire di spostarsi in piena autonomia.

Il viaggio in auto tra New York e le Cascate del Niagara dura in media 7 – 7 ore e mezza. Le auto si possono noleggiare in uno dei tanti autonoleggi presenti in città, per un costo minimo giornaliero che si aggira attorno ai $50.

Il percorso più semplice e veloce per raggiungere le Cascate del Niagara con l’auto è quello che segue l’Interstatale 87 e poi l’Interstatale 90.

Tour delle Cascate del Niagara in elicottero

Se si vuole godere di una vista unica e privilegiata sulle Cascate del Niagara, e non si hanno problemi di budget, è possibile scegliere di sorvolarle a bordo di un elicottero.

Ci sono diverse compagnie che offrono tour delle Cascate del Niagara in elicottero: dall’alto si potranno ammirare le cascate, la Gola del Niagara, il Rainbow Bridge, il Queen Victoria Park, la Skylon Tower, con gli arcobaleni che appaiono e scompaiono, in una magia senza fine.

Alcuni tours includono anche un’audioguida . Il costo di un tour di questo tipo è di circa $200 a persona (durata media 15 – 20 minuti).

Tour di sei giorni: New York – Cascate del Niagara – Boston

Ecco qui un tour di sei giorni per scoprire le bellezze storiche e naturalistiche di questo spicchio di America, con una piccola deviazione oltre il confine.

Il periodo migliore per un tour di questo genere nel periodo compreso tra i mesi di maggio e ottobre, così da poter godere appieno di tutte le attrazioni che le Cascate del Niagara hanno da offrire.

Da New York alle Cascate del Niagara

Primo giorno: New York – Cascate del Niagara

Il viaggio inizia da New York, dove noleggeremo un’auto.

Il tempo di percorrenza del percorso tra New York e le Cascate del Niagara è di circa 7 ore – 7 ore e 30 minuti, perciò prevediamo di arrivare alle Cascate del Niagara in serata. Prima di andare a registrarci in albergo, possiamo fare una passeggiata fino alle Cascate e, magari, ammirarle mentre sono illuminate dalla luce del tramonto.

Secondo giorno: visita del lato americano delle Cascate

Il secondo giorno inizia con una salita sulla Observation Tower, situata con la sua piattaforma sulla Gola de Niagara, che è l’unico punto di tutto il parco da cui è possibile ammirare la vista su tutte le cascate, comprese le Horseshoe Falls.

Proseguiamo con una crociera sul Maid of the Mist per provare l’emozione di trovarci proprio sotto il getto delle cascate.

Dopo pranzo facciamo una passeggiata a Goat Island, per godere della vista spettacolare delle American Falls; superando un piccolo ponte, ci si trova sulla Three Sisters Island, da dove si gode di una vista privilegiata sulla Bridal Veil.

In alternativa, possiamo risalire il percorso del Cave of The Wind, che si conclude con il Wind Hurricane Deck, situato a poca distanza dal getto della Bridal Veil.

Concludiamo il nostro tour delle Cascate del Niagara americane con una visita all’Aquarium of Niagara.

Terzo giorno: visita del lato canadese delle Cascate

Il terzo giorno ci spostiamo verso il Rainbow Bridge, per raggiungere il lato canadese delle Cascate del Niagara (per attraversare il confine di stato, i documenti devono essere in ordine).

Saliamo sulla Skylon Tower, dalle cui terrazze si gode di una spettacolare vista di tutte le Cascate del Niagara; poi continuiamo la nostra gita scendendo al Table Rock con l’ascensore pubblico Inclined Railway.

Dal Table Rock, iniziamo il nostro Journey Behind the Falls, che ci porta nelle grotte nascoste dietro le Horseshoe Falls e sbuca su due piattaforme, situate su due livelli, che si trovano vicinissime alle cascate.

Se vogliamo vedere anche la spettacolare Gola del Niagara, e il suo “Giant Whirlpool” possiamo scegliere tra lo spettacolare percorso che ci porta vicinissimi al potente corso d’acqua, il White Water Walk, oppure possiamo ammirarle dall’alto, salendo sul Whirlpool Aero Car, dalle cui cabine sospese si gode di una vista mozzafiato.

In serata riattraversiamo il Rainbow Bridge per rientrare negli Stati Uniti.

Dalle Cascate del Niagara a Boston

Boston è una tappa imperdibile in un tour della Costa est
Boston è una tappa imperdibile in un tour della Costa est

Il quarto giorno ci rimettiamo in viaggio, direzione Boston, dove arriveremo in serata (anche qui la durata del viaggio è di circa 7 – 7,30 ore) e riconsegneremo l’auto a noleggio, mentre il quinto giorno lo dedicheremo ad esplorare la città.

Il mio consiglio è quello di acquistare il biglietto per un Hop – On, Hop – Off Old Town Tour, così da poterci muovere liberamente e vedere le zone più interessanti della città.

Il punto di partenza ideale è Copley Square, dove è situata la chiesa della SS. Trinità, poi si può proseguire con il Freedom Trail: con il tour guidato, una guida in costume racconterà la storia della Freedom Trail , legata alla Rivoluzione Americana e degli edifici che si trovano sul percorso (Old South Meeting House, Old State House e Paul Revere House).

Dopo un pranzo nella zona del Quincy Market, ci rechiamo a visitare altre due importanti attrazioni: il Boston Tea Party Ships and Museum e la USS Constitution con il suo museo.

Da Boston a New York

Il quinto giorno ci rechiamo all’autonoleggio per prendere la nostra auto e ci mettiamo in viaggio verso New York. Lungo il percorso ci fermiamo a visitare la cittadina universitaria di Cambridge, senza tralasciare il prestigioso ateneo di Harvard.

L’arrivo a New York è previsto in serata.

Le Cascate del Niagara in notturna
Le Cascate del Niagara in notturna

Se il fai-da–te non fa per voi, potete sempre optare per un tour organizzato.

Grazie ai tour organizzati in aereo è possibile visitare le Cascate del Niagara in giornata, senza perdere nessuna delle attrazioni più importanti.

Tour vip di un giorno delle Cascate del Niagara da New York

Questo tipo di tour organizzato da New York alle cascate del Niagara prevede tre diversi pacchetti (il costo minimo di un pacchetto è di 660 dollari) che comprendono tre diversi tour giornalieri da New York alle cascate del Niagara.

All American Guided Tour

Con l’All American Guided Tour si potranno visitare tutte le maggiori attrazioni nella zona delle cascate del Niagara: Horseshoe, American e Bridal Veil Falls, Goat Island e Three Sisters Island, Gola del Niagara e Giant Whirlpool, American Observation Tower. Questo pacchetto comprende anche una crociera a bordo del Maid of The Mist.

All American Guided Tour + elicottero

L’All American Guided Tour with Helicopter Flight comprende la visita a tutte le attrazioni citate sopra, più un giro di quindici minuti in elicottero, per ammirare dall’alto il panorama delle cascate del Niagara e della zona circostante.

US and Canada Adventure

L’US and Canada Adventure inizia alla Gola del Niagara e continua attraverso i maggiori punti d’interesse dell’area del Niagara Falls State Park; dopo essersi spostati in Canada e aver pranzato con un buffet con vista sulle cascate, sarà possibile visitare i maggiori punti d’interesse delle cascate del Niagara canadesi.

Prenota il tour in giornata da New York

Tour di un giorno delle Cascate del Niagara da New York

Questo tipo di tour organizzato da New York alle Cascate del Niagara prevede il prelievo dall’hotel a Midtown Manhattan e quindi volo di andata e ritorno in giornata dal JFK all’aeroporto di Buffalo.

Una volta giunti alle Cascate del Niagara, nei mesi da maggio a ottobre è inclusa la gita in battello sul famoso Maid of the Mist, mentre da novembre ad aprile si svolgerà la non meno eccitante attività Journey Behind the Falls.

Nel costo del tour è incluso anche il pranzo a buffet e la guida parlante italiano.

Costo del tour

Il tour in giornata costa circa €420 (il prezzo dipende dal cambio euro-dollaro).

Prenota il tour in giornata da New York

Tour di due giorni alle Cascate del Niagara in autobus

Il costo di questo pacchetto si aggira sui €300 (il prezzo varia in base al cambio euro-dollaro).

Il viaggio inizia alle 7 del mattino da New York nei pressi di Times Square, dove si sale sull’autobus che in tardo pomeriggio arriverà alle Cascate del Niagara, con delle soste per sgranchire le gambe e ammirare il magnifico panorama che si estende nel percorso.

Il primo giorno si sfrutta subito con un bel tour serale per ammirare le Cascate illuminate.

Il secondo giorno inizia con una crociera sul Maid of the Mist o per lo Scenic Tunnels quando il battello non è operativo. A mezzogiorno si riparte in direzione New York. Durante il ritorno è prevista una sosta in uno dei tanti outlet, in modo da approfittarne per un po’ di shopping.

Prenota il tour di due giorni da New York

  

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...
       

Altre letture interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.