Mappa Cascate del Niagara

Dove sono le Cascate del Niagara

Le Cascate del Niagara sono uno dei simboli degli Stati Uniti d’America. Formatesi all’incirca 10 milioni di anni fa, queste cascate sono famose non tanto per la loro altezza, quanto per la loro estensione e sono una meta ambita da turisti provenienti da ogni parte del mondo.

Le Cascate del Niagara solitamente sono una tappa di un viaggio a New York, a Boston e a Toronto.

Situate all’interno del corso d’acqua del fiume Niagara, le cascate si trovano al confine tra gli Stati Uniti e il Canada, nella zona dei Grandi Laghi, e precisamente tra i laghi Erie e Ontario.

Il gruppo di cascate chiamato Niagara Falls è composto da tre cascate: le Horseshoe Falls, le American Falls e le Bridal Veil Falls.

Le cascate del Niagara canadesi e quelle statunitensi sono separate dalla Goat Island, l’Isola delle Capre, mentre un altro lembo di terra separa le Bridal Veil dalle American Falls.

Dove si trovano le cascate del Niagara Canadesi?

Le Cascate del Niagara canadesi si trovano nella provincia dell’Ontario, a circa 128 chilometri da Toronto, nelle immediate vicinanze della cittadina canadese di Niagara Falls.

Delle tre cascate l’unica che si trova in territorio canadese è la più grande, e anche la più scenografica, che deve il proprio nome alla sua caratteristica forma a ferro di cavallo.

Le Horseshoe Falls sono situate tra Goat Island e Table Rock; da qui si gode di un’ottima vista sulle American Falls e Bridal Veil Falls.

In che stato si trovano le cascate del Niagara?

Attraversato il Rainbow Bridge, ci si trova sul versante statunitense delle cascate del Niagara, situato nello Stato di New York, a pochi chilometri dalla cittadina di Niagara Falls (la sua omonima si trova sul versante canadese).

Le cascate del Niagara statunitensi, le American Falls e Bridal Veil Falls sono situate all’interno del Niagara Falls National Park, uno dei parchi nazionali più longevi d’America; trovandosi in un’area naturale protetta, esse sono inserite in un contesto meno urbanistico rispetto a quelle che si trovano sul versante canadese.

Da quali aeroporti si raggiungono le cascate del Niagara?

Le cascate del Niagara si possono raggiungere da diversi aeroporti. Sebbene sia il più vicino, il Niagara Falls International Airport, è servito da due sole compagnie, che offrono voli da e per la Florida.

Buffalo Niagara International Airport

Dal Buffalo Niagara Airport si possono raggiungere le cascate in circa 30 minuti. Per raggiungere il sito delle Niagara Falls è possibile usufruire sia del servizio taxi che del servizio Shuttle a pagamento.

John C. Munro Hamilton International Airport

Per raggiungere le cascate del Niagara dal John C. Munro Hamilton International Airport ci vuole all’incirca un’ora di automobile.

L’aeroporto si trova nella provincia dell’Ontario, ed è servito principalmente dai voli charter e di linea della compagnia low cost canadese West Jet.

Toronto Pearson International Airport

Dall’aeroporto di Toronto si impiega circa un’ora e mezza di automobile per arrivare alle Niagara Falls, ma i tempi potrebbero allungarsi a causa del traffico di Toronto.

Cleveland Hopkins International Airport

L’aeroporto di Cleveland è a circa 3 ore di automobile dalle cascate del Niagara ma, essendo un grande aeroporto, offre la possibilità di trovare voli a prezzi più bassi per spostarsi in zona.

  

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...
       

Altre letture interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.