Lago Huron, Canada

Lago Huron

– Superficie totale: 59.588 km2
– Superficie in territorio canadese: 36.010 km2
– Profondità massima: 295 m
– Posizione: si trova tra Stati Uniti (Michigan) e Canada (Ontario). Da Toronto a Goderich, una delle località più popolari sul lago Huron, ci sono quasi 250 km, percorribili in circa 2 ore e 30 se si passa per la ON – 41 W; da Toronto a Tobermory, altra popolare località sull’Huron, ci vogliono invece 3 ore e 30 circa.

Il Lago Huron, che deve il suo nome alla popolazione indiana che abitava le terre circostanti prima della colonizzazione, è uno dei 5 laghi che compongono il sistema dei Grandi Laghi. La divisione tra il Lago Huron e il Michigan è talmente poco definita che, molto spesso i due bacini vengono indicati con il nome di Huron – Michigan, come se fossero un unico, grande lago.

Vista la sua relativa vicinanza a Toronto, e i molti punti d’interesse, il Lago Huron è un’ambita meta turistica.

Lago Huron, Canada
La Georgian Bay, Lago Huron

Attività: cosa fare

Il Lago Huron è circondato dalla natura selvaggia e indomita del Canada, ed offre, a chi lo visita, la possibilità di praticare moltissime attività: fare escursioni e gite in barca, pescare, nuotare o semplicemente prendere il sole su una delle sue tante spiagge di sabbia finissima.

Se vi piacciono i relitti e le loro storie, allora dovete visitare il Fathom Five National Marine Park: situata a Tobermory, nella Georgian Bay, alla fine della Bruce Peninsula, questa riserva naturale sottomarina nasconde ben 22 relitti, databili attorno al XIX secolo, tutti da esplorare.

Nelle vicinanze del Lago Huron c’è anche la città di Goderich, che viene spesso definita come “la città più graziosa del Canada” (the prettiest town in Canada), che può vantare diversi edifici storici e l’Huron County Museum.

E che dire, poi, della Manitoulin Island? Se decidete di visitarla, non dimenticate di andare a vedere la sua Bridal Veil Falls.

Qual è il periodo migliore per visitarlo?

I mesi da giugno ad agosto sono i più affollati, ma sono anche i migliori per tuffarsi nelle sue acque cristalline e riposare sulle sue spiagge.

Per gli appassionati di Kayak e campeggio, i mesi migliori sono da fine agosto a fine settembre, quando il caos della stagione estiva è orma finito.

Se volete ammirare il manto autunnale della natura circostante il lago, il periodo migliore è da fine settembre a fine ottobre.

I mesi invernali sono l’ideale per sciare, fare passeggiate con o senza le ciaspole, attraverso i sentieri percorribili.

  

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...
       

Altre letture interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.